Stai Leggendo
Una storia di eccellenza: l’agricoltura Bio di Nonno Andrea

 

Una storia di eccellenza: l’agricoltura Bio di Nonno Andrea

Nonno Andrea

Nonno Andrea, una realtà agricola che ha saputo volare oltre i confini del Veneto rimanendo però ben salda ai suoi valori chiave: stagionalità, amore per il territorio e biodiversità.

Oggi più che mai siamo consapevoli di quanto sia fondamentale l’alimentazione per la nostra salute, e alla base di uno stile di vita sano vi è sicuramente il consumo di frutta e verdura. Ma cosa scegliere? Dove sceglierlo? E quando?

Sicuramente questo biennio (ormai quasi triennio) pandemico ha aumentato la nostra consapevolezza a riguardo della spesa agroalimentare e sono spopolate numerose realtà locali, che privilegiano concetti come il “bio”, la stagionalità e la qualità dei prodotti coltivati.

Si pone più attenzione, quindi, al “chilometro zero”, all’acquisto di frutta e verdura in base alla stagionalità e a cosa ha da offrire il territorio d’origine e si favoriscono gli alimenti che, nella loro coltivazione e/o produzione, rispettino l’ambiente, attraverso una filiera corta e sostenibile, volta a diminuire l’inquinamento.

Fra le numerose realtà che si sono sviluppate negli ultimi decenni spicca Nonno Andrea, un’azienda agricola veneta, situata nella provincia di Treviso. Un’attività completamente a conduzione familiare, che vanta 30 anni di esperienza e che adotta come key values concetti quali la genuinità dei prodotti, la tutela dell’ambiente e la salvaguardia del territorio in cui opera.

Il fine ultimo di Nonno Andrea è proprio quello di creare consapevolezza per un’alimentazione sana ed uno stile di vita in armonia con la natura, attraverso un’agricoltura bio e biodiversity friend.

confetture
Biscotti di Nonno Andrea

Da piccola realtà locale, Nonno Andrea ne ha fatta tanta di strada in tre decadi di storia, tanto da espandersi in tutto il territorio nazionale e non solo. Sono centinaia, infatti, i punti vendita in cui si trovano i loro prodotti – fra cui La Rinascente Milano – ed i loro vasetti sono distribuiti in ben 15 paesi esteri.

Ma quali sono le principali attività di Nonno Andrea? La prima è sicuramente l’azienda agricola, che vanta la coltivazione di 65 ettari di terreno. Questa è situata fra le colline del Montello ed il fiume Piave, collocazione ideale per garantire particolari proprietà minerali ai prodotti coltivati e renderli così più saporiti. Fra le colture più conosciute vi è il Radicchio Rosso di Treviso IGP, le zucche, i pomodori, il Radicchio Variegato di Castelfranco IGP.

Dalla terra si passa poi al rapporto con il cliente – un rapporto di fiducia, a tu per tu fra produttore e consumatore – organizzato nel punto vendita dedicato, immerso anch’esso nella campagna trevigiana e realizzato con materiali naturali, con uno sguardo alla sostenibilità, al risparmio energetico ed alla logica del riuso – adottata per l’arredo.

Leggi Anche
Bulgari Cala di Volpe

Ma la produzione Nonno Andrea non conta solo ortaggi e frutta, nondimeno si è riuscita ad affermare al di fuori dei confini territoriali, grazie a costante ricerca e creatività, che hanno permesso la creazione dei “Vasetti”. Si tratta di composte dolci di frutta, verdure sott’olio e sott’aceto, ketchup agli ortaggi, biscotti dolci o salati, infusi oppure preparazioni di prodotti freschi e lavati, tagliati e confezionati – zuppe, insalate e contorni sono solo alcuni – insomma c’è solo l’imbarazzo della scelta!

E a chiudere il cerchio vi è l’Agriturismo, un posto racchiuso nel verde, dove trovare colazioni, pause pranzo sfiziose, merende dolci e salate e aperitivi accompagnati da un buon calice di vino. Qui viene proposto un menù “dinamico”, che segue la stagionalità dei raccolti e che sposa la filosofia del no-waste e della sostenibilità ambientale.

Proprio per il suo impegno per la natura e l’ambiente, Nonno Andrea gode di numerose certificazioni, fra cui: “Biodiversity Friend” – certifica la diversità biologica presente nelle aree coltivate; la certificazione di Agricoltura Biologica, che certifica l’utilizzo di sostanze di origine organica e naturale in tutte le attività colturali; la certificazione di Identificazione Geografica Protetta, come quella per il Radicchio Rosso di Treviso. 

Che dire quindi su Nonno Andrea, se non che è una piccola-grande realtà di eccellenza, un angolo di paradiso circondato dal verde, che da Treviso ha saputo spingersi oltre i propri confini, senza perdere l’essenza delle proprie radici e delle proprie origini, bensì sapendoli valorizzare e diffondere con orgoglio e passione a livello internazionale.

Quale è la tua reazione?
Dubbioso
0
Felice
0
In Love
0
No comment
0
Triste
0
Sfoglia commenti (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2021 Fashion Life Magazine. All Rights Reserved.

Scorri verso l'alto