Stai Leggendo
Andrea Puglisi, un giovane talento in ascesa

 

Andrea Puglisi, un giovane talento in ascesa

Puglisi

Classe 1990, è un attore e autore drammatico di origine catanese. Ha studiato e si è diplomato nel 2013 presso Fondamenta – La Scuola dell’Attore con sede a Roma. 

Consegue il diploma di recitazione interpretando il ruolo del protagonista Rodion Raskolnikov, nell’adattamento teatrale di Delitto e Castigo per la regia di Francesco Giuffrè.

La prima volta che ho messo piede su un palcoscenico è stata nel 1994, all’età di quattro anni. Ho sempre amato il palcoscenico: i personaggi prendono vita, magicamente illuminati dai riflettori sui corpi dei loro attori. Per questo motivo, all’età di 19 anni lasciai la mia amata Catania, i miei affetti più cari, mia madre e mio padre e partii a Roma per studiare recitazione. Mi diplomai dopo tre anni con lo spettacolo Delitto e Castigo con la regia di Francesco Giuffrè dove interpretavo il ruolo di Rodion Raskolnikov, il protagonista. 

Partii per una lunga tournée che toccò le isole Cicladi e il teatro antico di Epidauro, in Grecia.

Nel 2018 scrissi la mia prima opera teatrale La guerra di Paulinuzzu Millarti, pubblicato da Algra Editore e rappresentato in moltissime parti di Italia. L’opera venne realizzata a partire da un’intervista realizzata al signor Paolo Montalto ed alle memorie raccolte dal figlio Francesco.

L’ultimo mio racconto, Il libro di Natale si è aggiudicato il primo posto al premio nazionale Ercole Patti. Lo scritto è basato su un episodio accaduto a mio nonno paterno, Natale Puglisi, durante i combattimenti in Jugoslavia nella II guerra mondiale. 

Il teatro rimane la mia più grande passione, ma da qualche anno anche la televisione e il cinema di qualità hanno cominciato ad interessarmi molto.”

Andrea Puglisi ha affrontato percorsi formativi e lavorativi con nomi di spicco nel panorama teatrale tra i quali ricordiamo: Eugenio Barba, Odin Teatret, Carlo Giuffrè, Giancarlo Sammartano, Giorgia Trasselli, Francesco Giuffrè, Renato Giuliani e Antonio Salines. 

Si specializza nel doppiaggio con: Angelo Maggi e Massimo Corvo.

Negli ultimi anni partecipa da protagonista alle rappresentazioni del festival Le Dionisiache al teatro antico di Segesta.

Dal 2013 è insegnante di movimento scenico e recitazione.

Leggi Anche
mod

Collabora da anni, come insegnante, con Fondamenta e con l’Accademia di Recitazione Ortzai a Vitoria-Gasteiz, Paesi Baschi, ed è il responsabile di un progetto europeo di scambio culturale tra accademie di recitazione.

Dal 2015 si specializza con Giancarlo Sammartano nell’utilizzo, nella teorizzazione, nella messa in scena e nell’insegnamento della maschera della Commedia Greca Nuova e porta il suo workshop in Italia ed in Europa.

Recita in: Italia, Francia, Grecia, Romania, Spagna.

Protagonista di svariati spot pubblicitari come Metro, ActionAid, Total Erg e IP è stato la voce ufficiale di Salini Impregilo e di altri grandi marchi del panorama nazionale. Nel 2019 vince il Premio come miglior attore protagonista e il premio del pubblico al festival Romano InCorto per l’opera teatrale Cola.

Il suo ultimo lavoro teatrale La guerra di Paulinuzzu Millarti vince il Premio Più a Sud di Tunisi per la drammaturgia, l’interpretazione e la regia.

Quale è la tua reazione?
Dubbioso
0
Felice
0
In Love
0
No comment
0
Triste
0
Sfoglia commenti (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2021 Fashion Life Magazine. All Rights Reserved.

Scorri verso l'alto