Stai Leggendo
Disformismo da App

 

Disformismo da App

Negli ultimi anni su Instagram è sempre più diffuso l’utilizzo dei filtri che in aggiunta a Photoshop e alle applicazioni specifiche – vanno a modificare e perfezionare in modo eccessivo a volte il volto (e il corpo) di celebrity, influencer e persone comuni in
maniera più o meno invasiva. Inevitabilmente, falsano la realtà: le imperfezioni fanno parte dell’essere umano, è perciò inconcepibile che non esistano pori, segni, discromie e asimmetrie.
Lo sappiamo, certo, eppure quanto è difficile distinguere la verità dalla finzione? Quanto questi canoni artificiali condizionano la percezione che abbiamo di noi stessi e quindi la nostra di Pablo Ardizzone felicità? Queste sono le domande che molti si pongono in merito alla questione.

È doveroso quindi, dire che, se alcuni filtri sembrano non stravolgere più di tanto i connotati in realtà falsificano comunque la
realtà, cancellando i difetti sui volti altrui, e portandoci a considerare il nostro viso al naturale come sbagliato a prescindere.
Tutto questo dunque può avere pesanti conseguenze sulle persone più giovani e deboli psicologicamente, che magari non hanno
gli strumenti per capire e comprendere pienamente l’utilizzo dei social e potrebbero maturare pensieri molto negativi e nocivi.
Ad oggi anche il make up deve simulare quello che è il risultato di un’applicazione, un vero mutamento e stravolgimento nella
moda e nel costume. Un vero e proprio dismorfismo, tanto da indurre chi ne subisce l’effetto a rivolgersi in alcuni casi al medico
estetico portando una propria foto di riferimento modificata da un’app, sperando di avere poi lo stesso risultato finale.

Quindi la domanda sorge spontanea, l’utilizzo fin troppo leggero dei filtri è condannabile? Visto che non sono più uno strumento
divertente e a volte utile per camuffare qualche imperfezione, ma parte integrante del gioco dei social, al punto da distorcere
la verità senza che ce ne accorgiamo.

 

Leggi Anche
Skincare invernale

“Per concludere, i canoni di bellezza si sono spinti così tanto oltre, da non riuscire più ad accettarci per quello che siamo?”

 

Quale è la tua reazione?
Dubbioso
0
Felice
0
In Love
30
No comment
0
Triste
0

© 2021 Fashion Life Magazine. All Rights Reserved.

Scorri verso l'alto